Home / / I contorni di nonna Iaia

I contorni di nonna Iaia

del 03/06/2015

E’ arrivato il tempo dell’estate e non c’è niente di meglio che preparare qualche piatto che potete gustare, anche freddo o tiepido, sotto al sole caldo della bella stagione. Vi riporto alcuni buoni e gustosi esempi. 

I CONTORNI CON LA MELANZANA

La melanzana è un ingrediente molto duttile e vi potete divertire a prepararlo in diversi modi. Vi riporto due ricette che sfruttano al meglio il gusto e la capacità di questo ingrediente di combinarsi al pomodoro ed al formaggio, mantenendo la sua freschezza e sapore. Non vi resta che divertirvi nella preparazione!

LE MELANZANE A FUNGHETTI

Ingredienti

1 kg Melanzane

250 g Pomodori freschi

2 Agli a spicchi

Qualche foglia Basilico

q.b. Olio di oliva extravergine

q.b. Sale

Preparazione

Dopo aver sciacquato le melanzane, asciugatele accuratamente poi tagliatele a cubetti avendo cura di eliminare tutti i semi.
Mettetele i cubetti in uno scolapasta cospargendole di sale per eliminare l'acqua di vegetazione e dopo circa un'oretta spremetele tra due canovacci e friggetele in abbondante olio d'oliva.

Quando avranno assunto un invitante colore bruno dorato scolatele e mettetele ad asciugare su un foglio di carta assorbente da cucina.

In una padella pulita fate soffriggere l'aglio e quando sarà dorato aggiungete i pomodori, lavati e tagliati a pezzi.
Dopo pochi istanti aggiungete le melanzane facendo saltare il tutto in padella per qualche minuto a fuoco vivace.

Aggiustate di sale e decorate il tutto con una abbondante manciata di basilico tritato.

LE MELANZANE SPACCATE

1 kg di melanzane di media grandezza

400 g di pomodori san Marzano

Mollica di pane raffermo sbriciolata q.b.

100 gr di parmigiano grattugiato

Foglie di basilico q.b.

Origano q.b.

1 spicchio d’aglio

Olio e.v.o q.b.

Pepe q.b.

Sale q.b.

 

Preparazione

Lavate, spuntate e tagliate a metà ciascuna melanzana. Incidete la polpa in profondità senza bucare la buccia effettuando dei tagli paralleli nel verso della lunghezza e altrettanto nel verso della larghezza, come a formare all’interno tanti cubetti saldi alla buccia.

Cospargetele di sale e sistematele in uno scolapasta per circa 1 ora in modo che perdano l’acqua in eccesso.

Trascorsa l’ora di riposo delle melanzane, sciacquatele rapidamente sotto l’acqua corrente per eliminare il sale in eccesso e strizzatele. Friggete le melanzane in abbondante olio di olive non troppo caldo.

Il ripieno: lavate i pomodori e fatene dei cubetti molto piccoli. Sistemate il tutto in una ciotola con le foglie di basilico tritate insieme ad 1 spicchio d’aglio, mezzo cucchiaino di sale, 1 pizzico di pepe, abbondante origano e un filo d’olio. Girate bene il tutto affinché gli ingredienti leghino tra loro.

Riempite ciascuna melanzana con il condimento preparato nella ciotola facendo in modo che penetri tra i cubetti realizzati nella polpa. Sistematele in una pirofila e spolverate con abbondante mollica di pane ciascuna melanzana, ed il parmigiano.

Irrorate con abbondante olio e infornate nella parte bassa del forno a 180°C per 30 min. circa o fin quando non saranno ben cotte e si sarà formata la crosticina dorata di pane in superficie.

Possono essere gustate anche tiepide.

 

 

 

 

 

  • Chi siamo

    "L'ECO" è un settimanale d'informazione fondato nel 1966. Dalla sua nascita è un importante punto di riferimento per la comunità italiana in Svizzera.
    [leggi tutto]

  • Foto